martedì 25 settembre 2012

Un mio speciale ritratto

Ogni secondo libero che ha mia figlia lo passa disegnando. Disegna da sempre, disegna con qualsiasi cosa e su qualsiasi cosa. Ho perso il conto di tutti i documenti importanti sui quali non doveva di certo disegnare!!!
I disegni dei figli sono i loro punti di vista, sono l'angolazione di una realtà che magari noi non riusciamo a cogliere. Belli, o meno belli, colorati o scarabocchi non importa.
Ne ho talmente tanti (difficilmente riesco a buttarne via qualcuno) che a volte li metto via insieme senza guardarli e me ne perdo qualcuno per strada... tipo questo...


Impossibile dire che una foto sarebbe stata più fedele alla realtà.....

8 commenti:

  1. Anch'io non riesco a buttare via i disegni delle mie...
    fai i miei complimenti all'artista di casa, è davvero bravissima!
    donata

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Lo penso anch'io... ma non penso che valga, visto che sono la mamma:))) ciao

      Elimina
  3. eh-eh già...sei proprio tu!!
    Paky

    RispondiElimina
  4. Sono giorni e giorni che giro attorno a questo tuo post che mi ha di certo colpito. Commento..non commento..commento..non commento.. ma non viene a galla cio' che mi piace di questo ritratto (che mi piace). Stasera ho il flash: io credo che questo viso cosi' dolce piu' che dalla penna di tua figlia sia uscito dal suo cuore.
    Vero o no?
    Ciao Scake

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace da morire di non essere riuscita a risponderti subito. Mi hai veramente toccato il cuore, non avrei saputo dire a parole, ma solo con emozioni, quello che hai scritto.. grazie

    RispondiElimina