giovedì 8 novembre 2012

I miei detersivi


Fino a non poco tempo fà a casa mia il ripiano dei detersivi era così pieno da far invidia a quello dei supermercati. Il detersivo per i piatti, quello per la lavastoviglie, quello per i pavimenti, quello per i mobili, per il bagno etc, etc... in un tripudio di plastica e di petrolio!!! Tutto molto inquinante e nella maggior parte dei casi inutile. O per lo meno non indispensabile, perchè ho capito leggendo in giro nel web che si potevano sostituire i detersivi più comunemente usati con pochi prodotti che di sicuro abbiamo già in casa. Basta veramente poco. Acqua e aceto in uno spruzzino vuoto e si risolve il problema dell'anticalcaree per i lavelli. Lavelli che possono essere lavati con il bicarbonato che è uno sgrassante. Ho iniziato a usare il bicarbonato anche al posto dell'ammorbidente sulla lavatrice. E se proprio vogliamo rimanere fedeli ai detersivi almeno compriamoli alla spina.
Comunque basta digitare "detersivi fai da te" su google perchè si apra un mondo di consigli  e letture interessanti (una su tutte Ester in http://www.mammafelice.it/2012/10/26/una-casa-splendente/).
Penso sia diventato un obbligo morale essere più sensibili verso certe problematiche, cercando di coinvolgere e motivare anche i nostri figli in queste scelte. E mi rendo conto che per fortuna se ne parla sempre di più anche in TV. Avete mai visto "Mister Green"?


Io non guardo molta TV quindi ho riguardato le puntate che mi interessavano sul sito http://www.la7.it/arrivamrgreen/index.html. Per esempio lui consiglia un detersivo fatto in casa con il sapone di marsiglia come principale ingrediente che stò sperimentando sulla mia lavatrice.
Nel frattempo leggo, mi informo, sperimento e diffondo... voi che detersivi avete?



10 commenti:

  1. ciao, io sono un cattivo esempio: det. lavatrice, det. lavastoviglie, anticalcare, sgrassatore e ammorbidente finiti da tempo e sostituiti con aceto/bicarbonato, e cera per parquet. Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh direi invece che sei un ottimo esempio:))) ciao

      Elimina
  2. Anch'io uso tanto il bicarbonato, soprattutto per sgrassare la cucina, seconod me funziona come il vecchio Cif. Avevo provato anche con l'acqua e aceto bianco ma mi sono arresa: puzza troppo, la casa sembra sempre un'immensa insalata. Tu come fai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro il profumo di aceto...anche se mio marito non lo sopporta:))) Basta comunque areare l'ambiente per un pò. ciao

      Elimina
    2. Ci ho provato.. ma non va via lo stesso :( forse metto troppo aceto: tu che proporzioni fai?

      Elimina
    3. Circa metà aceto e metà acqua

      Elimina
  3. anche noi usiamo i detersivi alla spina ma siamo ancora lontani dalla riduzione del numero e della varietà e dall'homemade da questo punto di vista... ma me lo segno, giuro che mi appiccico un (ulteriore) post-it sul pc: DOCUMENTARMI E FARE DA ME... prima o poi ce la farò a sfoltire tutti questi maledetti post-it... :-(

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho post-it attaccatti dappertutto. Comunque sembra più impegnativo di quello che è in realtà, basta organizzarsi un pò.. e si risparmia anche (il che non è poco)!!! ciao

    RispondiElimina
  5. Aceto, bicarbonato e limone, sapone di Marsiglia. Arrivo fino lì. Per la lavatrice ho provato le noci e la palla a ossigeno ma sono durate poco: forse sono troppo abituata al bianco finto dei detersivi? Sarà quello? Non so! Se scopri qualcosa....
    Paola

    RispondiElimina
  6. evviva mr green :-)
    ciao, ti ho conosciuta grazie all'iniziativa di kreattiva, ti seguo e se ti fa piacere passa da me!!! ecco il link
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    RispondiElimina