domenica 17 marzo 2013

Germogli di soia


Ero rimasta a questo "work in progress", chi di voi non ha mai provato a coltivarli? Io li avevo mangiati solo nei piatti dei ristoranti cinesi. Poi cercando un pò sul web mi sono resa conto che non era proprio impossibile provare a coltivarli in casa. Di metodi ce ne sono molti, io ho scelto il metodo del colino. Basta infatti metterli in un colino, bagnarli la sera e alla mattina e poi tenerli in un posto al buio. Tempo 3/4 giorni i germogli sono pronti. Questi sono germogli soia rossa. Il primo esperimento non è stato un proprio e vero successo, in quanto li abbiamo consumati in un'insalata e forse ne avevo messi troppi, quindi il  gusto era un pò troppo amarognolo...
Ma non mi sono arresa e ho riprovato con la soia verde. Questa volta però ho provato a cucinarli in pentola inventandomi una ricetta a modo mio, con un pò d'olio e con un porro tagliato fine e con un filino di salsa di soia. Il risultato: sembrava un piatto cinese!!! un vero successo a tavola.


Certo cucinati i germogli perdono un pò le loro proprietà, ma a onor del vero li ho appena scottati e serviti con dei broccoli romani e merluzzo al forno... comunque un piatto salutare, piaciuto anche ai bambini..quindi un vero successo!


E tra di voi c'è qualcuno ha mai provato a coltivare i germogli?


10 commenti:

  1. Ciao!
    Ti ho conosciuta grazie a Kreattiva,mi sono iscritta ai tuoi lettori.
    ...ricambi?
    Grazie!!!
    Mara

    RispondiElimina
  2. li ho provati e sono niente male..
    ti ho scoperta su Kreattiva e mi sono unito al tuo blog
    http://consiglidirocco.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che buono, sei molto brava, ti ho conosciuto grazie a Kreattiva. Besitos.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina

  4. Ciao, ti abbiamo trovata grazie all'iniziativa di Krattiva! Blog carinissimo!!

    Siamo tue nuove followers! Se ti va passa a trovarci!!! :-D
    Bacino ♥
    Online Fashion Gastro Blog
    Facebook

    RispondiElimina
  5. non sapevo si potessero anche coltivare!! li ho sempre mangiati al ristorante cinese oppure tovati qualche volta confezionati al billa!! ci proverò sicuramente anche io!!!

    ti ho conociuta grazie all'iniziativa di kreattiva e mi sono iscritta con piacere al tuo blog, e sarei felice se volessi seguire me nel mio http://thetwinsfamily.blogspot.it/


    mi sono iscritta anche tramite mail in modo da non perdermi nessun post!!

    un abbraccio samy(e le piccole pesti)

    RispondiElimina
  6. ciao!post davvero interessante!non avevo idea che i germogli di soia si presentassero così...
    arrivo al tuo blog attraverso l'iniziativa di kreattiva, tua nuova follower!
    se ti va passa da me
    http://marielbijoux.blogspot.it/
    a presto
    mariel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao sono passata da te ma non riesco a diventare tua follower

      Elimina
  7. ciao ti ho conosciuta tramite kreattiva e mi sono unita ai tuoi lettori. complimenti per il blog. se ti va passa da me http://manidifatacreazioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ma, scusa l'ignoranza, ma non riesco a iscrivermi nei blog/cerchie... bisogna x forza iscriversi creando un account?

      Elimina
  8. Ciao ti ho visto su Kreattiva e ti seguo con piacere, bello il tuo blog e bel post! se vuoi ti aspetto da me qui http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/ !

    RispondiElimina